Cos’è il Brand e perché è importante

Prima di spiegare i motivi per i quali al giorno d'oggi tu o la tua azienda, se non lo hai già fatto, devi assolutamente pensare a realizzare il tuo brand concept è opportuno spiegare cosa è realmente.

Personal branding, brand reputation, brand identity, brand awareness

Se ne parla tanto ma spesso non si ha ben chiaro cosa sia realmente, si confonde facilmente con il logo, con la marca, ma il concetto è diverso.

Associare il logo al brand è un'idea ormai superata, semmai sia stato corretto farlo. In termini tecnici, il logo è l'insieme di linee, forme, colori, lettere, che uniti creano graficamente un'immagine.

Il baffo di Nike, le tre righe oblique di Adidas, la mela di Apple, la M e la W di Messapiaweb sono tutti esempi pratici di cosa è realmente il logo.

Il brand è qualcosa di astratto perché è la percezione dell'autorevolezza o della fiducia che un'azienda o una figura professionale trasmette al potenziale cliente.

Si costruisce nel tempo, non è qualcosa che si compra a tanto al kilo, occorrono sforzi e costanza quotidiani per essere ritenuti leader o esperti del proprio settore e l'errore che spesso si commette è trascurare questo aspetto che, se debitamente curato, agevola il lavoro e la realizzazione personale o aziendale.

Ma attenzione, il brand non è qualcosa che interessa solo l'online perché ciò che avviene sul web è l'amplificazione di quanto avviene off-line.

I loghi di cui sopra sono di aziende leader nel proprio settore, riconosciute come tali dal loro pubblico di riferimento, che nel tempo hanno creato una propria identità trasmessa anche tramite il logo.
E sottolineo anche perché sono diversi gli strumenti e i modi per far accrescere e conoscere il proprio nome.

La creazione e la gestione di relazioni, la condivisione di contenuti attraverso il sito web, la riprova sociale, la cura del blog come sto facendo io in questo momento, le campagne di advertising su Google, Yahoo, Bing, anzichè Facebook, Youtube, Instagram.

Ma, tranne rari casi, non essendo unico nel tuo settore, come può un utente diventare cliente e scegliere proprio te che stai leggendo?
Ebbene si, la risposta è proprio il brand e la percezione che si riesce a trasmettere. Perché non basta essere i più bravi, bisogna anche sapersi distinguere e saperlo dimostrare.

Solo in questo modo il tuo prodotto potrà essere distinto e identificato come diverso dagli altri dello stesso settore e avere un prezzo di vendita maggiore.

Con l'acquisto di uno specifico prodotto, non sempre necessario e non sempre il migliore sul mercato, l'utente si identifica con quel particolare brand e comunica il suo stile e filosofia di vita comunicando l'appartenenza a un determinato gruppo, rango o classe sociale.

Quindi cosa ne pensi? Dimmi la tua, commenta qui sotto e discutiamone insieme

Photo by Freerangestock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.